Germany   England   France   Netherlands   Greece   Italy   Hungary   Romania   |   German  English
DOJOLOGIC
Also available in: English | Italian

Ognuno di noi è vittima di stereotipi ben radicati nella nostra vita ed espressi attraverso l’uso comune di un linguaggio che contiene una vasta gamma di termini violenti. Termini, parole, che vengono da un contesto sociale molto povero, indirizzato dai media attraverso un linguaggio usato per reprimere idee e conoscenza. Questi termini e stereotipi sono così ben radicati nella cultura che molte volte non è certo automatico scoprirne il significato reale ed etimologico e di conseguenza esserne coscienti. In un sistema dove la maggior parte della violenza scambiata è nascosta dietro una cortina di fumo, l’ignoranza che ne deriva è da associarsi in gran parte agli automatismi del linguaggio. Gli insulti e la violenza verbale sono qualcosa che normalmente si creano automaticamente.

“Dojologic” è un progetto basato sull’insulto. Sull’insulto inteso come “Arte”; concepito nell’essere in grado di comprendere il vero significato di termini comunemente usati nella vita quotidiana, il tutto inserito in un contesto di gioco che sarà un divertente incontro di arti marziali. Il contesto in cui questo incontro sarà inserito è il concetto di Dōjō.

Dōjō (道場) è un termine giapponese che serve a descrivere il luogo dove si praticano le arti marziali. Il significato del nome è: il luogo (jō), dove si segue la via (dō). Un dojo è come una piccola società, con regole molto precise da essere seguite. Quando gli studenti indossano il keikogi (una specie di kimono), tutti diventano uguali, le condizioni economiche e sociali personali vengono lasciate negli spogliatoi. Coraggio, gentilezza, aiuto reciproco e rispetto di sé stessi sono cose che entrano nel comportamento socio-culturale degli studenti. Dentro al dojo non c’è violenza, le arti marziali sono indirizzate verso la forza della mente, non quella fisica. Grazie a questa contestualizzazione gli insulti saranno fatti intendere non come arma di offesa ma, nel caso si presentino necessari, come strumento di dialogo. Il Dojo si presta bene come metodo di lavoro.

Lo scopo finale del laboratorio sarà quello di analizzare insieme il linguaggio, a creare spunti e riflessioni comuni.

Visitate la nostra pagina web: http://dojologic.tk/
e la nostra pagina Facebook: http://facebook.com/dojologic

Date:

05.04.2014 - 12.04.2014

Place:

Vivaio del Malcantone

Contact person: Lorenzo > Italy

Countries

| Italy

Participants | DOJOLOGIC

Arina

Arina

Corina

Corina

Bernardo1986

Bernardo1986

Elena M

Elena M

Thanasis

Thanasis

Marina A.

Marina A.

Filippo

Filippo

Lorenzo

Lorenzo


Media | DOJOLOGIC

DOJOLOGIC - Second week at Vivaio.

DOJOLOGIC - Second week at​…


Pictures by
Lorenzo > Italy
DOJOLOGIC - Second day at Vivaio.

DOJOLOGIC - Second day at ​…


Pictures by
Lorenzo > Italy
DOJOLOGIC - First day at Vivaio.

DOJOLOGIC - First day at V​…


Pictures by
Lorenzo > Italy

news | DOJOLOGIC

DOJOLOGIC - Risultati del laboratorio

DOJOLOGIC - Risultati del laboratorio

16.04.2014
by Lorenzo > Italy

Dojologic ha preso la sua forma di workshop per la prima volta durante gli scorsi due weekend al Vivaio del Malcantone, a Firenze. I risultati sono stati ottimi, si è creato un dibattito molto interessante. Per quanto riguarda i ...

Read more...

Dojologic presto al Vivaio del Malcantone!

Dojologic presto al Vivaio del Malcantone!

26.03.2014
by Lorenzo > Italy

WORKSHOP GRATUITO AL VIVAIO DEL MALCANTONE, il 5/6 E 12/13 APRILE dalle 14:30 alle 18:30, in via del Malcantone 15 a Firenze. Per iscrizioni e informazioni scriveteci a dojologic.ucare@gmail.com Per informazioni su dojologic vis...

Read more...

login

name:


password:



Forgot your password?
Users: 109